S.D.M. Measuring Instruments è in grado di offrire un servizio taratura strumenti che va oltre la semplice verifica della taratura infatti è possibile sfruttare il Know-how del nostro centro metrologia ed usufruire dei seguenti supporti in materia di :

  • Verifica taratura strumenti    
  • Gestione della frequenza taratura strumenti di misura 
  • Richiamo scadenza taratura strumenti
  • Conferma metrologica
  • Analisi della deriva strumentale
  • Consulenza specifica sull’assegnazione del valore di MPE allo strumento
  • Consulenza specifica su procedure taratura strumenti di misura
  • Riparazione, controllo e regolazione strumenti di misura

E’ possibile ottenere da S.D.M. Measuring Instruments Certificati di taratura LAT/ACCREDIA, per le grandezze accreditate oppure Rapporti di Taratura conformi a quanto richiesto dalle norme ISO 9000.

Una formula innovativa nella gestione del servizio ( attività a pagamento )

internet-worldQuello che per alcuni laboratori rappresenta un servizio aggiuntivo per S.D.M. Measuring Instruments è uno standard. Il servizio di taratura strumenti proposto da S.D.M. è strutturato con una formula del tutto nuova e innovativa rispetto a quanto il cliente ottiene abitualmente dal Laboratorio Metrologico a cui affida la verifica della taratura dei propri strumenti.

Infatti, da S.D.M. Measuring Instruments si ottiene molto di più del semplice certificato di taratura e/o Rapporto di taratura in formato cartaceo reso insieme agli strumenti dopo la verifica della taratura.

Il cliente di S.D.M. può disporre di una propria password dove in qualsiasi momento può monitorare lo stato di avanzamento lavori in S.D.M. vedendo in che fase del processo si trovano i propri strumenti ed avere garanzia totale di rintracciabilità dei suoi strumenti.

Oltre a questo, per ogni strumento che arriva nel laboratorio Metrologico S.D.M. per la calibrazione e controllo, viene creata una scheda strumento sul Web con l’anagrafica completa dello strumento stesso. Questa scheda strumento viene aggiornata con la registrazione della data di taratura, scadenza taratura, numero di certificato e se richiesto anche il documento in PDF dando la possibilità al cliente di ottenere un data base aggiornato e a sua disposizione da interrogare e monitorare per tenere sotto  controllo la verifica periodica dei propri strumenti di misura e controllo, gestirne le scadenze di taratura e creare uno storico delle calibrazioni e di tutti gli eventi ottenuti.

S.D.M. Measuring Instruments garantisce la chiusura del processo nei 5 gg. lavorativi d.r.o. e strumenti presso il proprio  laboratorio, salvo imprevisti che saranno comunicati tempestivamente. Sono esclusi dai 5 gg. lavorativi le occasionali attività di servizio per le quali S.D.M. Measuring Instruments si avvale del supporto di altri laboratori di taratura, oppure per strumenti in riparazione.

Oltre a questo si può chiedere ad S.D.M. di gestire la conferma metrologica che viene certificata direttamente dal cliente tramite web, così come tracciare la deriva strumentale per dare la possibilità al’utente di gestire la frequenza taratura strumenti di misura in un ottica dettata dal buon senso e per quello che sono le reali necessità di riverifica della taratura.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO : Comprende l’accesso al link di S.D.M. Measuring Instruments, il cliente avrà la possibilità di veder realizzata per ogni strumento inviato ad S.D.M. una scheda strumento compilata con l’anagrafica dello strumento e la data di taratura, numero di rapporto di taratura e/o certificato di taratura LAT/ACCREDIA che è stato prodotto.

verifica taratura strumentiViene stampato su carta il Rapporto di Taratura e/o Certificato di taratura LAT, che accompagna lo strumento al momento della restituzione a taratura avvenuta.

Comunicando ad S.D.M. Measuring Instruments la frequenza di taratura da assegnare allo strumento, la scheda strumento viene aggiornata con la data della prossima taratura, verrà apposta un etichetta di scadenza allo strumento e il sistema avviserà il cliente alla scadenza dello strumento, in tempo utile per poterlo inviare in laboratorio per la nuova verifica di taratura. Il cliente potrà usufruire del software S.D.M. Measuring Instruments come gestionale delle tarature e scadenze. Taratura dopo taratura il cliente vedrà tutti gli aggiornamenti della scheda strumento con gli aggiornamenti relativi alle date di taratura date di scadenza e numero di certificato e/o rapporto di taratura prodotto.

Si consiglia di sostituire la stampa del certificato di taratura e/o rapporto di taratura con il documento in PDF apportando un notevole valore aggiunto alla gestione. Alla scheda strumento realizzata verrà allegato il documento in PDF. Il cliente potrà in questo modo consultare tramite accesso al web il data base che è stato realizzato per lui con le schede strumento aggiornate con le date di taratura, numero di certificato e/o rapporto di taratura che è stato prodotto, data prossima taratura e certificati e/o Rapporti di taratura in PDF allegati alla scheda strumento. Taratura dopo taratura si crea uno storico con tutti gli eventi prodotti e i certificati allegati. Il portale S.D.M. Measuring Instruments a disposizione del cliente diventerà una piattaforma di facile accesso e di consultazione anche in fase di Audit da parte dell’ente di certificazione.

N.B. Se non espressamente richiesto S.D.M. Measuring Instruments emetterà il Rapporto di taratura e/o Certificato LAT/ACCREDIA su carta. Il documento PDF sul Web va espressamente richiesto, non implica alcun costo e sostituisce la carta, oltre a dare un valore aggiunto al servizio di cui il cliente può disporre. La scelta del certificato su Carta oppure sul Web và definito in fase di invio degli strumenti.

S.D.M. garantisce la chiusura del processo in 5 gg. lavorativi, che si chiude dopo la spedizione almeno che non vi sia richiesta da parte del cliente di delegare ad S.D.M. l’onere della conferma metrologica.

ANALISI SUPPLEMENTARI

Insieme di operazioni richieste per assicurare che una funzione di un apparecchio sia in stato di conformità ai requisiti per l’utilizzazione prevista.

Maggiori Dettagli >

Si traccia un grafico disegnando l’ MPE ( Massimo valore ammesso ) dove verifica dopo verifica si vede l’andamento dello strumento e la sua deriva.

Maggiori Dettagli >